Home > Tachigrafi Analogici e Digitali > Torna ai RisultatiTachigrafi Analogici e Digitali

Tachigrafi Analogici e Digitali

Ingrandisci l'immagine

Elettrauto Maggi in Piacenza provvede alla installazione di Tachigrafi analogici e digitali.

Questi ultimi in particolare,  sono degli strumenti destinati alla registrazione delle velocità, dei tempi di lavoro e dei percorsi.
L'utilizzo è obbligatorio per gli automezzi pesanti: camion, pullman ed autocarri.
La Commissione Europea con i regolamenti CEE 2136/98 e CEE 1360/2002 ha stabilito di sostituire gli attuali cronotachigrafici analogici con i cronotachigrafi elettronici (tachigrafo digitale).
Questi ultimi, composti da una memoria digitale e da una tessera personale consentono infatti la registrazione di tutta una serie di dati importanti relativi ai percorsi effettuati sul mezzo pesante: chilometri percorsi, tempi di guida/riposo, velocità sostenute, etc.
L’obbligo di equipaggiare i veicoli con il tachigrafo digitale è stato fissato al 1° maggio 2006 dal Regolamento CE n. 561/2006 del 15 marzo 2006.
Da tale data gli automezzi pesanti di nuova immatricolazione devono essere dotati del suddetto dispositivo.
Va tuttavia precisato che i veicoli in circolazione muniti della precedente strumentalizzazione possono continuare ad utilizzare il cronotachigrafo analogico fino alla sua rottura irreparabile.
Il tachigrafo digitale deve essere installato sui veicoli di nuova immatricolazione adibiti al trasporto di cose e persone ed in particolare:

• autoveicoli adibiti al trasporto di cose con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, compreso il rimorchio eventualmente agganciato
• autobus con oltre 9 posti, incluso il conducente, che effettuino servizi di noleggio con conducente o corse fuori linea

 

Stampa la Pagina Salva la Pagina in PDF